lunedì 2 settembre 2013

Stradine pericolose

Ed è passata un'altra settimana.

Velocissima....io e il mio scooter abbiamo girato parecchio.

Abbiamo colorato le pareti di verde e arancione e messo le orchidee nel patio....sembra quasi una casa, anche se non sò ancora di preciso cosa ho attorno, riesco ad arrivare al mercato del pesce (devo ricordarmi le scarpe chiuse) e faccio la spesa in supermercati che in Cina mi sognavo....mi sto quasi culinariamente impigrendo.

Comincio ad infilarmi tra le macchine ed ho assunto la faccia da "autoctono" che usavo in Cina per attraversare gli incroci.
Funziona....funziona anche qui.

In dieci minuti arrivo quasi ovunque, fa un caldo boia e non potrei farcela a pedalare, lo scooter si è rivelata la scelta giusta, quando rientro sono sporca ed impolverata ma la soddisfazione di averla spuntata con la guida a sinistra e il traffico incasinato mi ripaga.

Al mercato rispondo a tutti solo in cinese...penseranno che sono una Farang (Laowai in cina....straniero) un pò stramba, solo dopo un attimo aggiusto con l'inglese che qui parlano quasi tutti.

Sto anche cominciando ad esplorare i dintorni.....

"Dove stai andando per questa stradina? Ti sei persa?  Pattaya è dall'altra parte."

Mi dice un thailandese premuroso accostandomi con il motorino....

"Sono un pò preoccupato per te."

"No...non preoccuparti sto facendo un giretto, non devo andare a Pattaya."

"Ma non puoi andare per questa stradina..."

"Oh...scusa scusa, non avevo visto che era una strada privata...."

"Cosa? Privata?...ma nò non è privata e solo che potresti trovare qualche coccodrillo..."

"Coccodrillo????....."

Ma un bel segnale....

un bel segnale grande....

GRANDE.... così la farang stordita e appena arrivata non rischia di essere mangiata ancora prima di essersi ambientata?





8 commenti:

  1. Il caos ormai sembra domato.
    Nessun traffico può impensierire chi è nato sotto il Vesuvio.
    Per le amenità necessita una guida, ...giusto per i primi tempi.
    Marcello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi domato....qui mi minacciano con l'alta stagione...."vedrai in alta stagione, vedrai in alta stagione"....vedremo! A presto.

      Elimina
  2. Ossignur..coccodrillo....ci manca pure quello!!!
    Com'è la faccia da autoctona? Disegnino? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la faccia....ti ho visto ma faccio finta di no e so che tu mi hai visto anche se fai finta di no...un pò "faccia da scemo per non andare alla guerra".
      A presto!

      Elimina
  3. Scusa domanda OT. Ma in Cinese o Cantonese, straniero (nel senso un po' dispregiativo di gringo) non si può dire anche Gua Lo o qualcosa del genere? Grazie

    RispondiElimina
  4. Non conosco l'accezione "dispregiativa"....sapevo anche Wàiguó rén....la mia Laoshi non mi insegnava le "brutte cose", non adatte ad una signora mi diceva!

    RispondiElimina