lunedì 10 settembre 2012

Fiori di Loto

E' sempre più raro imbattersi in piccoli stagni come questo, stanno rubando terra al verde per issare enormi palazzoni che resteranno vuoti fino allo sgretolamento, fantasmi di cemento vuoti e tristi che si portano via pezzetti di verde prezioso.


Quando ancora incontro questi piccoli pezzettini scappati alle ruspe mi fermo sempre a fare una foto...




Mi sembra di essere un veterano, un vecchietto malinconiconico e triste per una terra che non è neanche mia..."lì...dove ora c'è quel palazzone c'era un laghetto di ninfee venivano tutti a fare le foto appena erano in fiore...un'isoletta rosa nel grigiume cittadino" ....mi sento ripetere ai nuovi arrivati, ripensando con nostalgia a quel piccolo pezzetto di verde.

Ma sempre più cemento....in questa terra strana, a discapito del verde e delle tradizioni, ci saranno ancora prati in cui far volare gli aquiloni la domenica mattina?






I semi di Loto si usano anche per molte ricette nella cucina cinese quelli che vedete nella cesta sono quello che resta dei Loti dopo la fioritura, in ogni buchino c'è un semino....

Nessun commento:

Posta un commento