lunedì 21 maggio 2012

Sfumature di azzurro...Malapascua Island


I più affezionati lo sanno....ogni tanto noi scappiamo dalla Cina per raggiungere qualche meta poco turistica dell'Asia...siamo stati nelle filippine già due volte ma non ci è venuto neanche in mente di passare per Boracay (povera Boracay).

Siamo quelli del turismo "alternativo", non cerchiamo i grandi alberghi e neanche la comodità, cerchiamo paesaggi veri da poter ricordare, cerchiamo di arrivare prima del turismo di massa, che rovina un pò tutto...ci piace arrivare in punta di piedi e cerchiamo di non lasciare troppe tracce dietro di noi...che già l'aereo fa i suoi danni!

Questa volta, puntando il dito un pò a caso sulla carta siamo finiti a Malapascua...poco più di uno scoglio nel Visayan Sea.



Giocando alla solita "sfida del Budget", (Big suggerisce un budget ed io cerco di starci dentro), spulcio tutti i siti low cost di voli e viaggi, vi suggerisco Skyscanner, anche se poi a volte le prenotazioni è meglio farle compagnia per compagnia.

Voliamo da Shanghai con la CebuPacific atterriamo a Manila, e poi ci trasferiamo al terminal dei nazionali per volare con la compagnia più low cost che abbia mai incontrato, la Zeist Air.

Questa è una cosa che consiglio a tutti, anche dall'Europa, se dovete prendere, per arrivare a destinazione, uno o più voli, cercate di arrivare nell'aereoporto internazionale che vi interessa e poi da lì, non fate un semplice Transfer, ma bensì uscite svolgete tutte le pratiche d'immigrazione e rientrare al  terminal dei nazionali  con una compagnia locale, facendo questo giochino riuscirete a risparmiare diversi soldini.

Noi da Shanghai a Cebu abbiamo speso 600 euro in 4 (tutti adulti ormai), cercare i voli su varie compagnie ed incastrare terminal ed orari è un lavoretto un pò noioso, ma Vi assicuro che se volete viaggiare veramente low cost è l'unico sistema.

Dall'aereoporto di Cebu ci sono quasi tre ore di macchina su una strada che chiameremo, per essere cortesi, "sterrata" e dopo un'oretta di barca....ma alla fine di questo lungo viaggio vi ritroverete in un paradiso dalle innumerevoli sfumature di azzurro.


L'isola Malapascua è una piccola isola a Nord Est di Cebu, è una tipica isola tropicale con spiagge bianchissime e palme sul mare, il nome Malapascua, significa "Bad Christmas", la battezzarono così gli spagnoli che vi arrivarono nel 1500 proprio in una mattina di Natale durante un terribile uragano.E' proprio un'isoletta  piccola piccola ed in questo periodo di bassa stagione, che va da Maggio a Dicembre, sono veramente pochi i turisti presenti sull'isola, la maggior parte di loro vengono qui per le immersioni, arrivano sub esperti,  per uscire la mattina molto presto a vedere lo squalo volpe.


 Ma anche per chi fa semplicemente snorkeling come noi, mettere la testa a pelo d'acqua può regalarti spettacoli meravigliosi, stelle marine variopinte, coralli, pesciolini (e pescioni) colorati si incontrano molto facilmente, basta lasciarsi cullare dal mare piatto tenendo la testa sott'acqua...ma attenti al sole!

L'isola si gira tutta a piedi in meno di due ore, non ci sono automobili, circola solo qualche motorino scassato  e alcune biciclette, il villaggio è veramente piccolo e molto povero, ma gli sguardi delle persone ed i sorrisi dei bambini sono ricchi di curiosità e attenzione, tutti si fermavano a parlare con noi, e tutti volevano farsi fotografare per poi rivedersi nello schermo dalla macchina fotografica, tutti si meravigliavano difronte ai miei "enormi" ragazzi e al colore di capelli del BiondoMarito.



Gente allegra e disponibile, ci ha aiutato a cercare gli spazzolini da denti che avevamo dimenticato a casa e anche a curare una ferita da Pesce Gatto, i bambini venivano a trovarci ogni mattina per usare le nostre maschere e per giocare con Anziano.

Lascio alle immagini tutto il resto....descrivono sicuramente meglio di me!












Il negozio del paese.


Le provviste che vengono recapitate ogni sera dall'isola vicina....mare permettendo!







6 commenti:

  1. Che posto meraviglioso! Verrebbe voglia di partire subito :)

    RispondiElimina
  2. Stupenda isola! E belle dritte per risparmiare! Ben tornati

    RispondiElimina
  3. Che posto incredibile! Le foto sono una più bella dell'altra. Deve essere stata davvero una bella esperienza.

    RispondiElimina
  4. maria giovanna25 maggio 2012 21:38

    bellissimo,per dimenticare tutto !!!!

    RispondiElimina
  5. Sono capitata qui tramite Lucina e ti seguirò con molto piacere. Come ho detto anche a lei sono molto attratta dai racconti di culture diverse dalla mia. Chi vive nel posto racconta il vero, anche io sono per il turismo alternativo! Sono appassionata di viaggi ma, per motivi di "tempistica", non sono riuscita a condividere questa passione nel mio blog ma gestisco un gruppo su fb che (inaspettatamente) si è rivelato un bellissimo gruppo di condivisione. Se hai voglia di fare un salto sei la benvenuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso vado subito a vedere! Grazie!

      Elimina