mercoledì 20 maggio 2009

SONO TORNATI I POWER RANGER



E' arrivata l'Estate, lo si nota non tanto dal caldo umido alternato a scrosci monsonici, ma soprattutto dalla comparsa di ragazze magrissime, perche' doveve sapere che le cinesi sono magre d'inverno, ma magrissime d'estate.
Durante l'inverno, i cinesi (uomini e donne) indossano sotto i vestiti almeno altri quattro strati di indumenti, diciamo cosi', intimi, adesso con l'estate sono costretti a spogliarsi un po'. Potrete intravedere anche qualche pezzettino di pelle, ma non trovere mai per strada una cinese con l'ombelico in mostra, sta di fatto che senza i loro cinque strati sembrano davvero anoressiche, mentre io mi sento di colpo piu' grassa che mai, io che non indosso la canottiera neanche durante i freddi inverni friulani per non sembrare piu' ciccia o per evitare che mi si facciano le pieghe nella maglia, loro rimboccano strati e strati di vestiario nei minusculi jeans senza fare una grinza...che invidia!
Sorge comunque un problema, si spogliano perche' effettivamente fa caldo, ma non troppo perche' non si possono abbronzare, altrimenti le future suocere o mariti potrebbero pensare che passano troppo tempo per strada, e non e' mai una cosa troppo conveniente...si sa che le donne se ne devono stare chiuse in casa!
Per ovviare a questo problema, si rivestono un po', usando magliette prevalentemente a manica lunghe, o le giacche dei fidanzati indossate al contario (cioe' con la schiena della giacca sulla pancia, mentre loro, i fidanzati si scoprono la  pancia glabra e fanciullesca tirandosi su la maglietta fino allo sterno), usano i guanti per guidare il motorino o la bicicletta, delle mantelline leggere sulle spalle come quelle che usava mia nonna quando si pettinava, ma soprattutto usano delle visiere da power ranger e meravigliosi ombrellini parasole.
I supermercati si riempiono di creme sbiancanti di cui le "powerfatine'" fanno un uso smodato, non troverete un'anticellulite neanche supplicando, ma protete diventare bianche come Michael Jackson. Oltre alle creme, negli scaffali cominciano ad apparire, borracce di ogni colore, (non bisogna mai uscire senza acqua), ed i rimedi antizanzare, zampironi, spray, il classico Raid, l'immancabile Off, le zanzariere da mettere sul letto, palette acchiappa insetti di ogni forma e colore, ma la paletta piu'cool, e' quella elettrica.
Vi ricordate, quella specie di lanterna che negli anni ottanta era appesa in tutti i negozi di alimentari o nelle pizzerie, che con la luce blu attirava gli insetti e poi li friggeva senza pieta'....ricordate? Ecco qui in Cina hanno una racchetta grande piu' o meno come quella da tennis, che fa lo stesso lavoro, cosi' voi potrete saltellare per casa con in mano questa arma impropria cacciando le vostre zanzare, fortunatamente io ho l'applicazione di Ipod Touch che ammazza le mie, altrimenti i bimbiGo si sarebbero fritti l'un con l'altro senza pieta'.
Altra cosa, da non sottovalutare, per sopravvivvere alla tremenda estate cinese,  sono gli stuoini di bamboo da stendere sul letto, ce ne sono di ogni misura e forgia, dal matrimoniale alla culla, il bamboo asciuga l'umidita' in eccesso, perche', forse voi non lo sapete, ma quando dormiamo abbiamo il Qi bagnato, e dovremmo dormire vestiti, per non raffreddarci, che, dico io, e' una cosa quasi impossibile con minimo 35 gradi esterni anche di notte, ma va da se io non sono cinese e queste cose non le so', quindi funziona cosi' andiamo a dormire ben vestiti e magari con i calzini, ovviamente sudiamo...non per il caldo, sia inteso, ma per il Qi, quindi ci viene in soccorso la nostra stuoia che asciuga l'umidita' in eccesso.
E' o non e' un paese meraviglioso! 

Nessun commento:

Posta un commento