martedì 25 ottobre 2011

Colori Confusi



La scorsa settimana io e la Principazza stavamo compilando il Format per l'iscrizione alle Girl Scout, tra le varie domande su malattie, allergie, paternità, maternità, famiglie allargate, stepfather e single parents c'era anche una domanda sull'etnia (che richiedevano a fini puramente statistici)....


 Alla domanda:

"Sei bianco, nero, asiatico, ispanico o latino?"

Spuntava, senza esitare un attimo, la casella....nero.

"Princi....scusa se mi intrometto, ma perchè hai scritto nero?"

"Ops....effettivamente non sono nera, ma poco importa ormai ho segnato la casella nero, il colore non ha molta importanza, piuttosto controlla che io abbia scritto bene il numero di telefono tuo e di papà, che se mi succede qualcosa almeno sanno chi chiamare..."

Io resto nuovamente senza parole....ma perchè non è così semplice anche per noi adulti,  davvero non ha importanza, io ho una figlia nera e non me ne sono mai accorta, mi ero resa conto della sua simpatica follia, ma che fosse anche nera?
No proprio...non me ne ero accorta!



The Girl Scout Law
I will do my best to be
honest and fair,
friendly and helpful,
considerate and caring,
courageous and strong, and
responsible for what I say and do,
and to
respect myself and others,
respect authority,
use resources wisely,
make the world a better place, and
be a sister to every Girl Scout.

2 commenti:

  1. Buona caccia alla sorellina "nera" per sua scelta! :-)

    Ciao, R

    RispondiElimina
  2. ...che dire, quella bimba lì riesce a stupirmi sempre...sembra tutto cos' facile!

    RispondiElimina