lunedì 14 gennaio 2008

Cinesizzazione




Ho cominciato, gia' da qualche giorno con i preparativi per il rientro, ho fatto gli ultimi acquisti di regalini da portare a casa, sto' organizzando i bagagli, ma soprattutto...sto' controllando i compiti, e ho cominciato con le raccomandazioni per il rientro a scuola dei bambini, siccome la Cina e' altamente diseducativa dal punto di vista del comportamento, cerco di convincerli a non ripetere le cose che vedono fare per strada, a non sputare, a non mettersi le dita nel naso per fare le  "pirole", a non indicare e a non fissare le persone, a non mangiare risucchiando e con la bocca aperta, cose che purtroppo tutti i bimbi tendono a fare, ma che dopo un lungo soggiorno in Cina diventano cose usuali e normali...naturalmente si e' levato un coro di proteste perche' loro vogliono spiegare con i fatti la vita reale cinese....
Anziano..."....ma non posso far vedere proprio a nessuno come sputano fuori dal finestrino..."
"....no, Anziano, altrimenti anche i tuoi amici lo ripeterebbero..."
"...ma non posso proprio risucchiare quando mangio...come faccio a spiegarmi se non posso far vedere come fanno..."
"...no, non e' ne bello ne' educato..."
"...uffa, ma cosi' non avro' niente di divertente da raccontare...solo pagode, templi, giardini e Buddha..."
"...bambini, vi sarei molto grata se non mi faceste chiamare dalle maestre, gia' la prima settimana di scuola , comportatevi bene, raccontate le cose belle che avete visto e se volete raccontate anche quello che fa' la gente per strada, ma vi prego non sputate e non fate pirole..."
PrincipessaC....con aria seriamente penseriosa....
"....mammina, ho trovato la soluzione, faro' le "pirole" solo di maaLtedi'...."
....AIUTO!!!!!!!!!....mi si sono cinesizzati i bambini.... 

Nessun commento:

Posta un commento