mercoledì 3 agosto 2011

Singletudine



Casetta silenziosa in questi giorni.
La mia prole è in vacanza dai nonni a qualche centinaio di chilometri dal quartierino.
E' la prima volta che non sono con me....lontano dalla loro Mammona ingombrante e protettiva.
Io....io in teoria dovrei "godermi" un pò di singletudine, Big è in Cina ormai da un pò ed io sono proprio sola in questa, in principio piccola ed ora enorme casetta.

Confesso che non è stato facile, la mia pancia è stata martoriata da morsi di nostalgia, non avere la Principazza per casa e tutta la sua scia di capricciose invenzioni mi ha lasciato quasi svuotata, ho sempre avuto la sensazione che le capricciose pretese e i viaggi pindarici della mia piccola erede mi levassero le energie....ho scoperto solo adesso che invece mi danno forza, vitalità e colore, vedere la stanzetta vuota e ordinata mi da un senso di tristezza indicibile.

Senza il mio Anziano in giro per casa a fare da moderatore sono persa e sconsolata, non ho mai usato la cucina in questi giorni di solito è lui quello che ha fame è lui che mi ricorda l'ora del pranzo e della cena....solo mille caffè e qualche sigaro.

Non ho mai fatto la spesa....sono stata al supermercato ma non sono riuscita a comprare quasi nulla, è tutto grande, tutto enormemente familiare.

Ci ho messo qualche giorno ad elaborare il taglio del cordone, rassegnandomi a fare cose da single...sono stata alle terme, ho trascorso una giornata in spiaggia comodamente sdraiata sul lettino (erano anni ormai che non mi addormentavo in spiaggia)....di solito sono intenta a sedare liti, comprare gelati e spalmare creme.

Sono stata anche a cena in uno di quei ristoranti silenziosissimi e con le candele sul tavolo sussurando parole, concentrata sul buon cibo e  sulla compagnia, ho letto libri senza interruzioni e dormito fino a svegliarmi....niente improvissate sul letto.

Ho chiacchierato con gli amici in giardino fino a notte fonda senza dover mettere a letto nessuno.
 
Abituata alla mammitudine la singletudine mi sta parecchio stretta, la singletudine non è divertente....
non ci sono bigliettini colorati e cuoriciosi per la Mamma Preferita Del Mondo....
non ci sono le pizzone in giardino mangiate con le mani ascoltato discorsi surreali....
non ci sono le merende con il gelato e la panna....
non ci sono i lavori di giardinaggio...
non ci sono le tende (che in realtà sono templi di meditazione o castelli....dipende) piantate in giardino...
non ci sono le passeggiate al fiume mangiando frutta acerba e cantanto le canzoni del centro estivo....
non ci sono i pranzetti sul divano guardando i polizieschi....
non ci sono i ..."Mamma sono bella con questo?"....
non ci sono le cose strane sul computer....
non ci sono le vocine allegre e litigiose....
non ci sono i giretti in bici...
non ci sono i ..."Mi raccomando torna presto..."...
non ci sono i gattoni che mangiano a sbafo....
non ci sono i pennarelli in giro per casa....
non ci sono i noccioli della frutta piantati in giardino....
non ci sono i miei trucchi paciugati nel bagno e le mie scarpe sempre in giro....

Potrei continuare per ore....mi fermo qui, i miei bambini ritornano domani scommetto che un pò di sana singletudine la rimpiangerò!

Nessun commento:

Posta un commento