mercoledì 23 febbraio 2011



Il mio Blog ha un pò di ragnatele....ma ho avuto ospiti e sono stata un pò impegnata a fare da guida turistica.
Ma adesso eccomi qui, gli ospiti sono ripartiti per l'italica patria ed io ritorno alla vita di sempre.
Tante facce nuove a Suzhou ultimamente, si vedono in giro faccine spaesate, intere famigliole si aggirano per la città con occhi preoccupati, mi si stringe il cuore, si tengono per mano o spingono un carrello pieno di appendini e cuscini nuovi...creano un nuovo nido a migliaia di chilomentri da casa.
Se solo ripenso a qualche anno fa....ricordo nitidamente la fatica dell'adattamento, la voglia di tornare a casa, di sentire voci familiari, di trovare qualcosa di comprensibilmente commestibile al supermercato, di capire e farmi capire, prima di trovare un minimo equilibrio ci abbiamo messo mesi, e adesso vedere tutti questi nuovi arrivati che si aggirano per i centri commerciali della città con le loro guide cinesi mi fanno veramente tanta tenerezza....intuisco la difficoltà, ma so che passa e poi la Cina diventerà una quotidianità complicata ma gratificante.
Stamane ho ripreso la mia bicicletta per la "Caccia" quotidiana....mi sono procurata dei raviolini da fare in brodo, e per meno di dieci euro anche 9 fette di mortadella, direi che per oggi non mi posso lamentare.
Ci risentiamo prestissimo.

Nessun commento:

Posta un commento