venerdì 10 dicembre 2010

MOMICAFÈ....PAROLE NEL FUTURO




Il Momicafe è un posto speciale.
Un piccolo posto speciale nel cuore di Suzhou, in una strada quasi pedonale (perchè i motorini si infilano ovunque) che si chiama Ping Jiang Lu, una strada storica che corre lungo uno dei tanti canali della città.




 
Una piccola stradina che sta diventato sempre più bella, la stanno ristrutturando mantenendo, per il momento un certo gusto, è sempre molto bello passeggiare in Ping Jiang Lu nonostante i continui works in progress che le fanno cambiare continuamente aspetto.

Gli anziani, che in questo quartiere ci abitano, si mescolano ai turisti, seduti lungo i canali si godono il mite inverno suzhouese osservando gli strani Laowai che passeggiano con i grandi nasi per aria e con i grandi occhi spalancati.

 


Lungo questa stradina ci sono tanti ristorantini tipici e qualche coraggioso baretto all'europea, ma il luogo per eccellenza è il Momacafe.

Dal Momicafe si spediscono parole nel futuro, qui si possono scrivere cartoline o lettere che poi verrano spedite nel futuro in un qualsiasi giorno da qui a un'anno,  ci sono pocchissimi tavoli quasi sempre occupati da ragazzi che scrivono, le pareti laterali sono ingombre di scaffali pieni pieni di cartoline e carta da lettere (da quanto non vedete della carta da lettere?), che si possono acquistare insieme ai francobolli e al caffè direttamente al bancone.

La parete di fondo è organizzata per mesi e giorni scegliete un giorno ed imbucate la vostra posta, verrà spedita il giorno prescelto, un qualsiasi giorno futuro da qui a un anno.

Si respira speranza, i ragazzi seduti ai tavoli imbucano cartoline e sperano nel futuro, affidano la loro posta al tempo, messaggi sospesi che sperano di trovare ancora qualcuno pronti ad accoglierli.

Trovo meravigliosa la possibilità di mandare messaggi nel futuro, scrivere oggi parole che verranno lette tra un anno, per me che sono fatta di tante (tante) parole e pochi, pochissimi fatti è una garanzia sul futuro.





Sì... quella sono io....spedisco nel futuro!

Nessun commento:

Posta un commento