mercoledì 31 marzo 2010

CENTIMETRI DI CONTRATTAZIONE










In Cina si contratta su tutto...ma su tutto tutto...avevo già scritto un post su quest'argomento,

 "L'arte della contrattazione"

L'arte della contrattazione si affina con gli anni, man man che passa il tempo e che si prende confidenza con il territorio le contrattazioni diventano sempre più lunghe ed estenuanti, un pò perchè tu vivendo da un pò di anni  nell'Impero Celeste cominci a sentirti un pò cinese, un pò perchè i cinesi continuano ostinatamente a trattarti come un ricco Laowai, razza in estinzione, credetemi.

Solitamente si contratta su questioni finanziarie, mai avrei pensato di contrattare anche sui centimetri di una scollatura.

Stamattina volevo farmi rifare, con un'altro tipo di stoffa, un vecchio tubino che però mi cade a pennello, lo mostro al sarto, e gli faccio capire che l'unica cosa di diverso che voglio rispetto al modello è uno scollo un pò più profondo,

"Direi che possiamo fare  8 pollici..."

"No...no..no.."

"Perchè ....no...no...no"

"Troppo, dopo prendi freddo con tutto di fuori..."

"Ma voglio dire...che te frega....voglio 8 pollici!"

"No...no...no...prendi freddo e poi quando ti abbassi si vede tutto il seno"

"Ma che t'importa...dico io....fammi 8 pollici!"

"Ti faccio massimo 5"

"Voglio 8"

"Siamo amici, gli Italiani sono simpatici...mi piace il calcio...facciamo 5,5.."

"Ma cavoli ho solo il seno bello fammelo mostrare...facciamo 7"

"Prendi freddo...fa male al tuo Chi....già lo vuoi fare senza fodera...massimo 6"

"Per favore...facciamo 6,5...Please!"

"Va bene...va bene...solo perchè sei mia amica...6,5...ma mettiamo la fodera!"


E' sia come tu vuoi  Armani  da strapazzo del mio Hutong....avete sempre ragione Voi!

 

1 commento: