sabato 26 settembre 2009

AFFANNO




Ci sono...ci sono...un pò affannata ma ci sono...
affannata per il running direte voi...
no...magari...dico io...
affannata per un'inaugurazione.


Martedì della prossima settimana qui ad Expatland apriranno un nuovo negozio di mobili, un noto brand italiano, quattro giorni fa ci chiamano per proporci di preparare il catering per l'inaugurazione. Certo i tempi sono un pò ristretti ma come rifiutare, va bene possiamo farlo rispondiamo, il nostro cliente ci parla in prima battuta di 50 persone...in seconda battuta di 70...stasera di 100 persone.
Ecco adesso potete capire perchè sono affannata e perchè stò trascurando il Blog, non è tanto preparare del cibo per 100 persone che mi spaventa, ma quanto organizzare lo staff cinese che ci supporta in queste circostanze.
Sono giorni di pazzia, stiamo cercando di pianificare tutto al meglio, per evitare imprevisti che comunque ci saranno, lo so, ci saranno, il nostro staff riesce a complicarci la vita in maniera esemplare, complicare le cose semplici sembra una caratterisca dei nostri collaboratori, per non parlare del cliente che lavora per una ditta italiana ma non è mai entrato in un ristorante italiano in vita sua, e che pretende spiegazioni dettagliate su ogni piccolo ingrediente, non sa minimamente di cosa stiamo parlando, proproniamo spiedini e bignè, pizze e tartellette,  trovandoci difronte allo sguardo vacuo del nostro cliente, la ZiaLaura (santa donna) cerca di spiegarle come meglio può cercando ed usando termini in tutte le lingue che conosce, e mantenendo comunque intatto il suo sorriso marketing.
Stasera il cliente ha richiamato per aggiungere ancora un paio di portate al menù che era già bello ricco, inoltre ha deciso che vuole da accompagnare al cibo italiano il tè sia verde che nero, e su questo non transige, niente vino al loro desco, non siamo riusciti a fargli capire che il tè noi italiani lo beviamo solo se siamo malati...e che tè sia...mai discutere con un cinese.
Quindi capite che sono in affanno...in grande affanno...siamo a sabato sera e ancora non ho la conferma di un menù...dovrò cucinare per i prossimi due giorni...ed organizzare alla mia famiglia la partenza per le vacanze...si perchè la prossima settimana si festeggia il 60esimo anniversario della repubblica cinese, e anche il Moon Festival...ed i bambini saranno a casa da scuola per 10 giorni, andremo in Thailandia per una decina di giorni, prima a Kosamet e poi a Chiangmai dove porterò la Principessa a vedere (e cavalcare) gli elefanti nel loro ambiente naturale.
Il proxy che mi permetteva di collegarmi ai vostri blog ed a Facebook in questi giorni non funziona, credo che la situazione migliorerà dopo il 1 ottobre, però stavolta mi porterò il computer in vacanza e mi connetterò molto più velocemente con tutti voi, prometto di rispondere a tutte le mail che giacciono nella mia mail box, spero anche di riuscire a caricare un pò di foto...sia del nostro catering che della Thailandia.
Che altro dirvi...spero di sopravvivere a questo catering, ma soprattutto spero sopravviva la ZiaLaura che si occupa prevalentemente delle pubbliche relazioni, che vi assicuro non sono per niente facili...per niente...per niente.
Vi aggiorno presto...incrociate le dita per noi!

Nessun commento:

Posta un commento