giovedì 7 maggio 2009

IL DRAGO



Mammagolosa come Grisu'....
La Cina ti stupisce ogni giorno, ogni giorno si impara qualcosa di nuovo...
la conoscenza e' il sale della vita.
Anche oggi la  mia CaccaGuru, mi ha messo a conoscenza di un'altra fantastica scoperta, semplicemente massaggiandomi la schiena con una delle sue malefiche spatoline e' riuscita a rivelarmi un'altra meraviglia del mio organismo, con aria un po' preoccupata mi ha comunicato che ho il fuoco nei polmoni, come un drago...
CHE MERAVIGLIA....una draghessa cinese...
Adesso si spiegano tante cose, il mio carattere cosi' fumino e scaldinoso (come direbbero i miei amici friulani), non deriva dal fatto che io sia una Napolentana caliente e che il Vesuvio abbia riversato, negli anni, su di me, tutti i suoi melliflui umori, ma semplicemente perche' ho il fuoco nei polmoni...ce l'ho...bisogna che anche Big si rassegni...
I miei pensieri vengono interrotti dalla sottile voce della Guru....
"Bu...bu...bu....(No...no...no...) dobbiamo far venire fuori il tuo fuoco!"
"Sei sicura? Non si puo' lasciarlo li', ormai ci convivo da sempre, non vorrei peggiorare le cose...mio marito non sara' per niente contento..."
Mi guarda con aria interogativa...
"Tu sei sicura che sia necessario? Non complichiamo, ulteriormente, la vita di quel pover uomo che gia' convive con un enorme Buddha in salotto e che presto dovra far posto in camera da letto ad una grande e lunghissima pipa d'oppio."
"Bu...bu...bu....(No...no...no...) dobbiamo far venire fuori il tuo fuoco!"
"Cosa mi consigli per fare uscire il mio fuoco?"
"Devi bere tanto..."
Questa donna e' un genio, il fuoco spegne l'acqua...
"...una tisana calda, con fiori di crisantemo, fiori di loto, e "bacche rosse" (il nome non lo conosco ma se qualcuno e' interessato alla tisana antifuoco mi informo), ne devi bere molta, bella calda."
...ci sono 35 gradi, e siamo solo agli inizi di maggio, tenendo conto che la medicina cinese funzione sulle lunghe distanze,  sara' un piacere sorseggiare fior di loto bollente tutta l'estate...ma se il fuoco blocca i miei meridiani, i flussi energetici, e soprattutto il mio intestino....fuori il fuoco!
"Adesso ti faccio un massaggio speciale, ma devi ricordarti di non lavarti almeno fino a stasera?"
Altrimenti? Non oso chiederlo, temo che venendo a contatto con l'acqua potrei esplodere come i nemici di Ken il guerrierio, magari fra due o tre giorni, quando nessuno se l'aspetta.
"Sicuramente non mi lavero' fino a stasera'!"
Poi comincia a massaggiarmi con una specie di bottiglietta...con all'interno un olio specialissimo e probabilmente magico, cantilenando sulla mia schiena parole strane, stando attenta a non mettersi mai difronte alla mia testa, perche' da li sarebbero uscite tutte le mie tossine e il mio fuoco e lei non voleva che gli finissero addosso...
Alla domanda, ma come fa il tuo magico olio ad arrivare sulla mia pelle se e' racchiuso nella sua specialissima bottiglietta di vetro, mi ha guardato con aria compassionevole, sorridendo e continuando a massaggiare...provate ad andare a Napoli ed a chiedere spiegazioni sul miracolo del Sangue di San Gennaro...anche loro sorrideranno compassionevoli...non a tutto si puo' dare una spiegazione.
Scusatemi a SoHo Vi ci porto domani...Promessa di DRAGO!

Nessun commento:

Posta un commento