giovedì 19 marzo 2009

TATA SVIZZERA



E' ufficiale i miei piccoli expat adesso sono a pieno titolo entrati a far parte di Expatlandia, anche loro hanno una Ayi, non ne hanno mai avuta una, ne li ho mai fatti accompagnare da qualcuno che non fossi io, ne al parco giochi ne' alle feste di compleanno, ma io e big ci siamo decisi ad approfittare di una domenica (sera) senza bimbi ogni due settimane.
La cosa funziona piu' o meno cosi', tutta la domenica la trascorriamo insieme, gli preparo la cena e poi alle sette e mezza arriva Ayi che bada a loro fino al nostro rientro.
Domenica scorsa li ho lasciati alle amorevoli cure di questo donnone cinese (e' veramente molto alta) con i suoi dentoni sporgenti ha subito attirato le simpatie della Principessa, la piu' difficile da conquistare...i bambini ci hanno salutato serenamente, e noi, genitori chioccia con un po' di sensi di colpa ci siamo chiusi la porta alle spalle.
Alle 11 rientriamo silenziosamente...la nostra casa era avvolta nella semioscurita' e la tata cinese se ne stava tranquillamente in salotto, ci ha salutato con uno dei suoi dentutissimi sorrisi e poi si e' incamminata verso il suo Hutong...
"Ma che bello..." dico io ad un Big un po' perplesso...
"...non ci posso credere li ha messi ha letto ed e' anche riuscita a riordinare la cucina, vuol dire che io e te potremo uscire a cena piu' spesso..."
"...Strano...io non credo che stiano dormendo..."
"No...dormono...shhh...parla piano"
Dopo pochi attimi eccoli spuntare dalla loro cameretta...
"...finalmente siete tornati..."
"...pensavamo dormiste..."
"Ma secondo te, si puo dormire con un'Ayi nel salotto?"
"Certo non ci vedo proprio nulla di male...solo fino a quando torniamo noi..."
"Ma voi non arrivate mai...e lei faceva rumori strani..."
"In che senso rumori strani...(immaginando un Ayi scorreggiona)"
"Mangiava la sua zuppa e faceva tutto un risucchio..."
"eh Vabbe' per un po' di risucchio...siamo in Cina...Princi a te e' simpatica?"
"Si' e' simpatica, ha un po' l'alito di drago...ma e' simpatica..."
"E' allora perche' non dormite?"
"Perche' non ci ha fatto leggere...e noi non ci addormentiamo senza leggere, ci ha spento la luce e ha detto shuì jiào (dormite), noi abbiamo cercato di spiegarle che noi possiamo leggere, ma lei niente... shuì jiào.... shuì jiào... shuì jiào...come fosse una cantilena...noi accendevamo e lei spegneva, noi accendevamo e lei spegneva, non voleva capire...tu cosa lei hai detto quando sei uscita?..."
Timidamente e consapevole della mia gaffe'(dopo un anno di Cina dovrei sapere che le indicazioni vanno date in maniera precisa, l'approssimazione crea dei disastri inimmaginabili)....ho risposto...
"jiǔ  shuì jiào (nove a dormire)....Scusatemi la prossima volta cerchero' di spiegarle che potete leggere..."
"Pensi che ci lascerai ancora con quella Ayi che fa rumori strani in salotto e che ci mette a letto senza neanche una piccola lucina per leggere?...piuttosto stiamo a casa da soli" dice un Anziano furibondo.

"...Mamma a me e' simpatica...e non voglio stare a casa da sola con quel vecchietto di mio fratello" ribatte la Princi nel suo pigiamino rosa.
Credo che Mammago' e il Signor Big usciranno piu' spesso a cena da soli.

Nessun commento:

Posta un commento