mercoledì 25 marzo 2009

SETTIMANA SUZHOUESE



Ci sono...ci sono...sono raffreddata ed un po' trafelata ma ci sono, pronta a riportarVi tutte le novita' da Expatland.
Il corso di cinese e' cominciato, la prima lezione mi ha introdotto al magnifico mondo dei toni cinesi...

...mi ci ero gia cimentata da sola con qualche cd ma con un lǎo shī che ti bacchetta ad ogni tono sbagliato capisci che e' molto piu' difficile del previsto, imparero'...il mio nome cinese e' měi lín...che vuol dire qualcosa tipo "Bel Boschetto", ma non ridete perche' non mi e' andata troppo male, so di qualcuna che si si chiama "Orchidea attira uccelli"...mi accontento e spero che  mi cambino ogni tanto l'accento facendomi diventare "Bella Giada preziosa"...piccole soddisfazioni!
Le lezioni di Yoga continuano senza sosta e dopo mesi di duro allenamento il maestro continua a ridere di me e delle mie improbabili performance, non saro' perfettamente Yogica ma la mia schiena va molto meglio, ed io mi sento tanto piu' elastica e tonica rispetto a qualche mese fa.
La Caccaguru e' molto contenta delle mie prestazioni, lavora sempre piu' duramente sulla mia schiena e sulle mie gambe, con la sua spatolina e il suo magico olio, le spalle non mi fanno piu' male, ma la cellulite (o blocchi energetici se preferite), resta tenacemente ancorata alle mie cosce, ma diamole ancora un po' di tempo, si arrendera' alla cinesizzazione anche lei come ha fatto tutto il resto del mio corpo.
I nuovi progetti (di cui non siete ancora a conoscenza) sembrano partire, si perche' oltre a tutto quello di cui sopra (che e' la parte divertente, perche' in realta' ho una casa, due figli ed un marito anch'io, devo fare la spesa, cucinare, aiutari i bambini nei compiti...etc.etc.), io e la mia Sgarrupamica ci siamo inventate un lavoro, cosa sa fare Mammago'? Cucinare...risposta esatta! Quindi cucino, per gli altri espatriati (quelli fighi... che domande!), per i single che non hanno la mensa al lavoro e anche per tutte le tài tài che non hanno voglia di farlo da sole...il progetto e' ancora in fase di sperimentazione, questo e' quindi il momento piu' complicato, il passaparola, il dover presenziare a tutti i mercatini delle espatriate, ed inventarsi corsi di cucina promozionali...ma vi ripeto (anche un po' per scaramanzia), e' solo un progetto, che speriamo vada in porto! 
Ecco credo di avervi raccontato quasi tutto....sono sempre piu' trafelata!

Nessun commento:

Posta un commento