giovedì 9 ottobre 2008

PRINCIPAZZA




http://news.bbc.co.uk/media/images/42431000/jpg/_42431690_luna_imagenet_gall.jpg

Anziano qualche giorno fa aveva un pò di febbre, quindi l'ho trattenuto dall'andare a scuola almeno per un giorno.

La Principessa, la mia bambina, quella vive nel paese delle fragole e dei lamponi, ed ha amicizie strette con fate, gnomi e personaggi alquanto strani, è uscita di casa da sola, per andare a prendere l'autobus, ci ho pensato a lungo prima di mandarla da sola, ma poi mi sono detta che anche lei merita un pò di fiducia...

"Vai dritta filata all'autobus..."
"Certo, dove vuoi che vada?"
"Ti guardo dalla finestra..."
"Ok, bacio!"

Si è allontanata saltellando, con la sua bella divisa, come il personaggio biondo di Harry Potter, la bambina che vede i Nargilli, si è girata mi ha fatto ciao con la manina ed è sparita dalla mia vista...
Bene...mi sono detta, due minuti è arriva l'autobus, in due minuti non le può succedere niente, ci sono guardie in ogni angolo, ma...ma...
ma...se incontra la fatina Esagerina...quella la mette sempre in agitazione...
ma...se incontra la fatina Sbarluffina che le fa volar via la fascetta dai capelli...
ma...se incontra lo gnomo Rosso che corre a più non posso...
ma...se incontra lo gnomo Viola che qualche volta vola...
ma...se incontra il troll della Pagoda, o l'Elfo delle lanterne rosse...
Ero assorta in questi assurdi pensieri, quando sento la voce assonnata dell'Anziano...

"Dov'è Princi?"
"E' andata a scuola?"
"Da sola?"
"Si da sola..."
"Se fossi in te, andrei qui sotto a farmi il giro dei playground...preferisce quelli con la sabbia..."

Perchè nessuno si fida della mia Princi...ma confesso che un dubbio, solo per un secondo,è venuto anche a me!

Nessun commento:

Posta un commento