venerdì 5 settembre 2008

PRINCIPESSE SMARRITE




http://dl9.glitter-graphics.net/pub/1017/1017599ustrpkg2no.jpg



Smarrita, persa, senza una strada da percorrere...
in un attimo non c'era più nessuno, tante persone ma nessun volto familiare, ho cercato negli occhi, ho cercato uno sguardo che mi riconoscesse, qualcuno che potesse comunicare con me, non c'era nessuno, tante persone ma nessuno per me, cosa potevo fare, ho cercato di farmi coraggio, ho cercato di ricordare qualcosa che potesse aiutarmi, ma la paura mi paralizzava...il pianto ha avuto il sopravvento, i miei lacrimoni sono venuti giù, non volevo, sono forte mi dicevo, le  lacrime hanno richiamato qualcuno, ma non capivo, io non potevo aiutarli e loro non potevano aiutare me...finalmente da lontano una voce amica...
"Ciao Principessa, non preoccuparti, ci siamo qui noi, ti faremo ritrovare la strada."
Ho ritrovato il sorriso e la strada, ho ritrovato il calore di casa, quella grande scuola non mi sembrava più un labirinto, ho stretto forte le loro mani e mi sono lasciata guidare....


Ieri la Principessa si è persa, non ritrovava più la sua classe, ha pianto, ma dopo un pò due fatine le sono arrivate in soccorso, la capivano e lei capiva loro...non vi posso spiegare il dolore che mi ha dato saperla smarrita anche solo per pochi minuti...ho perso in attimo tutte le mie certezze, volevo rifare le valigie e riportarli a casa nel loro nido, piccolo ma accogliente...con il cuore straziato.

Nessun commento:

Posta un commento