mercoledì 18 giugno 2008

COPIE E LUCCHETTI



Sto per darvi una notiziaccia, un fattaccio che scatenerà le ire di molti italiani, soprattutto adolescenti...
Avevete presente, quel film e quel libro icona dei tempi per nostri ragazzi, Step e... non mi ricordo il nome di lei, che lucchettano il loro amore su ponte Milvio, mi dispiace per i Mocciani...Mocciosi...bho! Sono troppo vecchia per saperlo....ma i lucchetti in segno di amore indivisibile se li sono inventati i cinesi e noi li abbiamo per una volta, e speriamo anche l'ultima copiati.
Sul monte Hua Shan (2610), il più occidentale ed il più elevato dei cinque monti taoisti della Cina, questo monte è paragonato per tradizione ad un fiore di loto, per secoli asceti ed eremiti si sono arrampicati sulle sue cime alla ricerca dell'immortalità, si crede che sia presidiato da un Dio. Per secoli è stato un rifugio per i monaci, è caratterizzato da burroni, ripide salite, ci sono ancora numerosi templi attivi, la salita al monte si può fare anche a piedi, ci si mettono dalle tre alle cinque ore. In vari luoghi presso la cima della montagna si trovano numerose catene a cui sono appesi i lucchetti, i ragazzi fanno incidere i loro nome sul lucchetto e poi li chiudono insieme per sempre, questa è una tradizione di vecchissima data, quindi Moccia non si è inventato niente...e tutto il resto me lo sarei risparmiata volentieri.
Speriamo che ha nessuno venga in mente di portare le tradizioni cinesi in Italia....altrimenti cadrà più di qualche lampione...

Vogliamo parlare dei bambini piccoli che non portano il pannolino...ogni tanto le mamme si fermano per strada e con il piccolo in braccio a braghe calate, cominciano a fare una specie di fischio, e dopo un pò il piccolo o la piccola fanno la pipì...c'è ne sono degli altri con i pantaloni proprio aperti...una soluzione ecologica direte voi...anch'io la penso così tutti quei pannolini creano un inquinamento pazzesco...ma questi bambini non vengono accompagnati in un angolino, ne vicino ad un albero...no...no...no...dove scappa...scappa...

Nessun commento:

Posta un commento