venerdì 4 aprile 2008

Reglai Macabri




A Casagolosa abita un gatto nero, il quale ogni tanto ci regala qualcosa di macabro, mi capita di trovare sullo zerbino di casa, lucertole, serpentelli, uccellini, che io faccio sparire prima che i bambini si alzino, in modo da non fargli vedere le bestioline martoriate, ma soprattutto per mantenere l'idea di gatto coccolone e pattufo, che hanno del micio di casa.
Ieri, non mi sono accorta di avere un pettirosso sullo zerbino, la micia accanto alla sua preda aspettava che qualcuno le facesse i complimenti.
Principessa l'ha guardata con aria truce...
"....cosa hai fatto?...perchè hai ucciso questo povero uccellino?..."
Ho cercato di spiegarle che per loro è come farti un regalo, catturano qualcosa e lo portano a casa come omaggio...
Principessa con aria sempre più truce...
"...non sappiamo cosa farcene di questi regali...siamo delle signore...dove c'è lo mettiamo il cadavere di un povero uccellino..."
Ho continuato a spiegarle che i gatti sono dei felini proprio come i leoni e le pantere e che il loro istinto li porta alla caccia, però la micia non aveva mangiato la sua preda per darla a noi, era un suo modo per ringraziarci...un regalo...
Principessa ancora più truce...
"...Bhe! Grazie del regalo!...ma la prossima volta portaci delle rose...

Nessun commento:

Posta un commento