giovedì 7 febbraio 2008

Fatine





Ora di merenda, qui nel paese delle favole, l'ora della merenda è una bella esperienza, mi si accalcano attorno almeno cinque bambini dai sei ai dieci anni, ognuno con i loro precississimi gusti....
...io solo frutta sono salutista...
...io panino con il salame...dopo devo giocare a calcio...
...io solo yoghurt...no, quelli no...solo quelli con il vasetto rosso...
...quelli con il vasetto rosso non ci sono...devi andare a casa a fare merenda...
EVVIVA!!!! Meno uno...
...io budino...il tuo budino è super...a casa mia cose così non se ne vedono...
...non l'ho fatto...
...vada per la tua torta...quella arrotolata...
Quella c'è l'ho...sistemato il pupo...
PrincipessaC, capelli tutti arruffati per il pomeriggio passato a giocare con i maschiacci, resta in disparte per affondare il colpo di grazia....
".... sei tutta arruffata, non sembri proprio una principessa, vai a pettinarti..."
"....ma non è colpa mia, in giardino c'era la Fatina Sbarluffina..."
Che per i non addetti è la fata che ogni notte le arruffa i capelli...
"...cosa vuoi di merenda?"
"Come primo, il panino con il salame...per secondo la torta...per terzo lo yoghurt...per quarto la frutta...e per ultimo...mi daresti un ovetto di cioccolata..."
Io esterefatta, perchè di solito sono lotte per farle mangiare il minimo sindacale...
"Scusa, ma tu riusciresti a mangiare tutte queste cose?"
"No....io mangerei solo l'ovetto....ma in giardino ho incontrato anche la Fatina Esagerina..."
La nostra è una casa frequentata da personaggi veramente fiabeschi....

Nessun commento:

Posta un commento